Ufficio Studi CGI
a

Associazione Artigiani e Piccole Imprese Mestre

CGI
a
Via Torre
Belfredo 81/e

30174 Venezia
-
Mestre

www.cgiamestre.com
2
Le realtà territoriali dove il lavoro “domenicale” è più diffuso sono quelle
dove
la
vocazione turistica/commerciale
è prevalente
: Valle d’Aosta (29,5 per cento di occupati
alla domenica sul totale dipendenti presenti in regione), Sar
degna (24,5 per cento),
Puglia (24 per cento), Sicilia (23,7 per cento) e Molise (23,6 per cento) guidano questa
particolare graduatoria.
In coda alla classifica, invece, si posizionano
l’Emilia Romagna
(17,9 per cento), le Marche (17,4 per cento) e la Lo
mbardia (16,9 per cento).
L
a media
nazionale
si attesta al
19,8 per cento
(vedi Tab. 2)
.
“La maggiore disponibilità
di
alcuni territori
a
lavorare nei weekend

dichiara
il
segretario della Cgia Renato Mason
-
va in gran parte ricondotta al fatto che bu
ona
parte del Paese ha un’elevata vocazione turistica che coinvolge le località montane e
quelle balneari, le grandi città, ma anche i piccoli borghi. E quando le attività turistico
-
ricettive sono aperte anche la domenica, i settori
economici
collegati, co
me
l’agroalimentare, la ristorazione, i trasporti pubblici e privati, i servizi alla persona, le
attività manutentive, etc., sono incentivate a
fare altrettanto”.
Rispetto agli altri paesi europei, comunque, l’Italia si posiziona negli ultimi posti del
la
classifica tra chi lavora di domenica. Se nel 2015
, in riferimento ai lavoratori dipendenti,
la media dei 28 paesi Ue era del 23,2 per cento
-
con punte del 33,9 per cento in
Danimarca, del 33,4 per cento in Slovacchia e del 33,2 per cento nei Paesi B
assi

da noi
la percentuale era del 19,5 per cento. Solo Austria (19,4 per cento), Francia (19,3 per
cento), Belgio (19,2 per cento) e Lituania (18 per cento) presentavano una quota
inferiore alla nostra
(vedi Tab. 3)
.
Ricordiamo
, infine,
l’elenco del
l
e
principali
professioni che da sempre lavorano
anche
la
domenica
. Esso è costituito da
: medici, infermieri,
farmacisti,
commessi,
negozianti,
addetti al soccorso stradale,
benzinai,
bagnini,
giornalisti,
operatori radio
-
Tv,
fotografi,
operai su impianti
a ciclo continuo,
addetti ai musei/cinema/teatri/mostre
e
spettacoli
vari, guide turistiche,
tipografi, grafici, ferrovieri, tramvieri, casellanti, autisti, taxisti,
piloti
-
assistenti
e controllori
di volo, poliziotti, carabinieri, finanzieri,
vigilantes,
vigili
urbani,
vigili del fuoco,
atleti professionisti,
baristi, pasticceri,
panificatori
,
gastronomi,
fioristi,
commessi, edicolanti,
cuochi, came
rieri, ristoratori, albergatori,
tabaccai
,
ambulanti,
allevatori di bestiame,
pescatori,
marinai,
portuali,
colf e badanti

Roosevelt pushed congress hard to get an appropriation for learn the facts here now two new battleships a year, and he kept the fleet highly efficient

Lascia un Commento