Monthly Archives: luglio 2017

Pericolo, danno, rischio, prevenzione e protezione

segnalepericolo

Pericolo – Causa o origine di un danno o di una perdita potenziali. ( UNI 11230 – Gestione del rischio ) – Potenziale sorgente di danno ( UNI EN ISO 12100-1 ) – Proprietà o qualità intrinseca di un determinato fattore (sostanza, attrezzo, metodo di lavoro) avente la potenzialità di causare danni . ( Orientamenti CEE riguardo alla valutazione dei rischi di lavoro ) – Fonte di possibili lesioni o danni alla salute. Il termine pericolo è generalmente usato insieme ad altre parole che definiscono la sua origine o la natura della lesione o del danno alla salute previsti: pericolo di elettrocuzione, di schiacciamento, di intossicazione, ….( Norma Uni EN 292 parte I/1991 – ritirata ) – Fonte o situazione potenzialmente dannosa in termini di lesioni o malattie, danni alle proprietà, all’ambiente di lavoro, all’ambiente circostante o una combinazione di questi. ( OHSAS 18001, 3.4 ) Il pericolo è una proprietà intrinseca (della situazione, oggetto, sostanza, ecc.) non legata a fattori esterni; è una situazione, oggetto, sostanza, etc. che per le sue proprietà o caratteristiche ha la capacità di causare un danno alle persone. Danno – Qualunque conseguenza negativa derivante dal verificarsi dell’evento ( UNI 11230 – Gestione del rischio

Impianto elettrico, va tenuto sotto controllo

rischio_elettrico-380x380

Il rischio elettrico è una delle più importanti cause d’infortunio, che in alcuni casi può risultare mortale. Gli incidenti accadono non solo all’interno dei luoghi di lavoro ma anche durante le attività svolte nella vita quotidiana. Descriviamo il rischio elettrico, la sua valutazione, gli effetti sull’uomo del contatto con la corrente elettrica, le più importanti precauzioni da prendere per evitare il contatto. Inoltre vi segnaliamo i link di aziende o enti che si occupano di rischio elettrico. Rischio elettrico Il rischio elettrico deriva dagli effetti dannosi che la corrente elettrica può produrre all’uomo in modo diretto (nel caso del corpo umano attraversato da corrente) o indiretto (incendio dovuto a causa elettrica). Le principali fonti di rischio elettrico sono quelle derivanti da apparecchiature elettriche e impianti elettrici. L’incidente più comune è quello conosciuto come “scossa elettrica”, più propriamente chiamato “elettrocuzione”; ovvero il contatto tra un uomo ed elementi in tensione con attraversamento del corpo da parte della corrente elettrica. Ciò può avvenire per guasti di un componente elettrico o per una situazione anomala. L´elettrocuzione è la causa d’infortunio che ha caratteristiche di gravità e frequenza elevate, e può avvenire per: ♦ contatto diretto – che si verifica nel caso in cui