Monthly Archives: maggio 2014

Più Stato, meno Regioni. Più Salute meno Economia.

sanitagenerica

Più Stato, meno Regioni. Più Salute meno Economia, con un contrappeso tra ministri. Risparmiare sugli ospedali factotum e investire nel territorio. Sfatare il mito dei costi standard e rifare le regole di riparto dei finanziamenti alle regioni. Dare per sempre l’addio ai tagli lineari che impoveriscono i poveri e rivedere da cima a fondo l’organizzazione dei servizi. Premiare non solo le regioni virtuose, ma anche le singole asl e gli ospedali e il personale e anche il privato migliori. Puntare forte su fondi integrativi e polizze assicurative, collettivi e individuali, con più defiscalizzazione. E ancora: ticket, farmaci, investimenti, prevenzione, personale. Le commissioni Bilancio e Finanze della Camera hanno pronta la ricetta per dare un nuovo volto alla sanità pubblica. Per salvarne l’universalità che resta nel bel mezzo dei vincoli di finanza pubblica. Per renderla sostenibile, mentre si allungano ombre pesanti sul welfare tradizionale. Hanno ascoltato per mesi più di 50 tra associazioni, sindacati, istituzioni, centri studi, e due ministri, della Salute e dell’Economia, appunto. E ora le commissioni guidate da Francesco Boccia del Pd (Bilancio) e da Pierpaolo Vargiu di Scelta civica (Affari sociali) sono pronte col documento finale dell’indagine conoscitiva, che sarà ratificato dopo le elezioni al termine di